Casa famiglia

casa-famiglia

CASA FAMIGLIA

Responsabili: Valerio e Donatella Giorgis

La casa famiglia di Santarcangelo appartiene all’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da Don Oreste Benzi, Ente Ecclesiastico di Diritto Pontificio riconosciuto dal Pontificio Consiglio per Laici con decreto n. 1675 del 07/10/1998, confermato con decreto 807 del 25/03/2004, e riconosciuto civilmente con D.P.R. n. 596 del 05/07/1972.
La vocazione della Comunità, consiste nel conformare la propria vita a Cristo che compie continuamente la volontà del Padre, facendosi povero e servo e nel condividere direttamente per Gesù, con Gesù, in Gesù, la vita degli ultimi.
La Casa Famiglia è una comunità residenziale che richiama in tutto e per tutto una famiglia naturale. Il fondamento della casa famiglia sono le due figure di riferimento, paterna e materna, che scelgono di condividere la propria vita in modo stabile, continuativo, con le persone provenienti dalle situazioni di disagio più diverse.
La Casa famiglia è ubicata in V.le Marini, 33 in un’abitazione di proprietà della Parrocchia, messa a disposizione, in comodato gratuito alla Associazione Papa Giovanni, sin dal 1974.
Attualmente vi abitano Valeria e Donatella Giorgis con i loro tre figli, due ragazze disabili gravi, una mamma con la propria figlia.
Oltre alle persone accolte in questi venti anni e l’impegno nel Gruppo di Servizio e nella vita parrocchiale, Valeria e Donatella hanno dato vita a due Centri Socio riabilitativi diurni per persone adulte con disabilità, “L’Arcobaleno” e il “Germoglio”, gestiti dalla Cooperativa sociale “La Fraternità” e con una Palestra di Danza e Sport senza barriere, gestito dalla “A.S.D. Culturale AG23″.